Home » Eventi Patrocinati Dal Comune » AL VIA LA QUINTA EDIZIONE DEL CONCORSO MUSICALE GIOVANI PROMESSE DI BRACIGLIANO DEDICATO AL M° FRANCESCO CARDAROPOLI
a

AL VIA LA QUINTA EDIZIONE DEL CONCORSO MUSICALE GIOVANI PROMESSE DI BRACIGLIANO DEDICATO AL M° FRANCESCO CARDAROPOLI

E’ iniziato il 04 Aprile 2022, presso la suggestiva cornice dell’Auditorium di Palazzo De Simone a Bracigliano, l’atteso Concorso Musicale “International Music Competition Giovani Promesse – Francesco Cardaropoli” dedicato al docente del Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno”, prematuramente scomparso due anni fa.

Giunto alla sua quinta edizione, questo Concorso rappresenta un fiore all’occhiello per Bracigliano, conosciuta oltre i confini territoriali quale Città della Musica. Una rassegna alla quale partecipano circa 1500 allievi (nel periodo pre-pandemia erano circa 3000) provenienti sia dalle scuole pubbliche che private e dai conservatori di tutto il mondo. Ci sono, infatti, solisti provenienti da Cina, Giappone, Lettonia, Lituania, Germania e altri Paesi, oltre agli alunni di varie età che frequentano dalla scuola primaria al liceo.

Una fucina di talenti che si esibiranno da oggi fino a sabato 9 Aprile in diverse specialità musicali: archi, fiati, percussioni, canto lirico, pop, moderno, classico, mettendo in risalto le proprie doti e qualità artistiche. Per i vincitori delle varie categorie sono previsti riconoscimenti su un montepremi totale di 10mila euro messo a disposizione dei giovani talenti.

“E’ un onore – commenta il Sindaco di Bracigliano, Antonio Rescigno – ospitare, anche quest’anno, il Concorso Musicale Giovani Promesse dedicato a un grande artista figlio della nostra terra: il mai dimenticato M° Francesco Cardaropoli, icona musicale e orgoglio per tutti noi Braciglianesi. Dopo due anni di stop forzato provocato dalla pandemia, si cerca di ripartire in grande stile con l’obiettivo di offrire uno slancio e nuova linfa a questa forma d’arte qual è la musica, di cui Bracigliano è fiera proprio per essere indicata quale Città della Musica”.

“Un’importante occasione di rilancio della cultura nel nostro territorio – continua il Sindaco – grazie anche all’inserimento di questo concorso musicale nell’ambito del progetto “Lo Cunto de li Cunti di Gianbattista Basile” presentato a Procida, eletta Capitale Italiana della cultura 2022. Il Concorso è organizzato dall’Ente Comune che ha poi affidato la gestione all’Associazione “Liberamente”, che in questa occasione intendo ringraziare per l’impegno messo in campo sia dal Presidente Alfonso Sarno che dai suoi più stretti collaboratori affinchè si potesse organizzare al meglio questa kermesse Musicale nota in tutto il mondo”.

Il Concorso prevede due serate finali: quella di venerdì 8 Aprile, dove si esibiranno i finalisti della sezione “orchestre” e quella di sabato 9 Aprile, nel corso della quale si esibiranno i finalisti solisti internazionali. A giudicarli ci saranno diverse giurie composte da esponenti dei conservatori di Salerno e Napoli. Consulente artistico del Concorso è il direttore del Conservatorio di Salerno Fulvio Maffia. Entrambe le serate si terranno presso l’Auditorium di Palazzo De Simone a partire dalle ore 19.00 con accesso al pubblico, munito di green pass.

Skip to content